… la vita fosse una lunga commedia romantica? No, non sono impazzita, non mi sono bevuta il cervello e non sono fuori come un balcone. Appena rientrata da una serata con le amiche (in realtà amiche di amiche) e tra un mojito ed un pineapple julep, non so come, siamo arrivate a domandarcelo.

Avanti, lo so che la vita perfetta dei film non esiste e che sarebbe noiosa, qualora tutto filasse liscio. Dai, il vissero per sempre felici e contenti è una barba. Non potremmo mai apprezzare i bei momenti, se non esistessero i momenti bui, no? Eppure alla fine tutte ci siamo fermate a pensarci.

Dai, immaginate con me. Prima cosa al mattino vi svegliereste fresche come delle rose, niente occhi gonfi, voce da trans o fiatella ammazza vampiri. Avremmo sempre una piega dei capelli perfetta, come fossimo appena uscite dal salone del miglior parrucchiere mai esistito. L’outfit sarebbe inappuntabile in ogni occasione. Basta con quei pantaloni che ci fanno il culo grosso, o quel vestito a fiori che ci fa sembrare delle api regine su un carro del carnevale sanremese. 

Se ci si rompesse il tacco in mezzo alla strada, sarebbe un piccolo incidente che ci permetterebbe di conoscere l’amore della nostra vita. Un fidanzato ci molla per la segretaria? Allora sarà certamente per trovare una realizzazione sul lavoro e sposarci in breve tempo. Mai un collant smagliato ed il trucco si sbaverebbe soltanto qualora ricevessimo una dichiarazione d’amore sotto la pioggia.

Saremmo spontanee, mai con la sindrome da ciclo mestruale, simpatiche, sagaci e l’anima di ogni festa. Avremmo lavori soddisfacenti, di quelli che non ci fanno stare attente ad ogni euro speso. Ci accorgeremmo che l’uomo speciale per noi è sempre stato al nostro fianco, ma chissà per quale stupido motivo… lo avevamo relegato nella friendzone. 

Ma soprattutto… saremmo tutte delle gran gnocche. O suvvia, abbiamo mai visto una racchia interpretare il ruolo della protagonista? Sono tutte delle fighe pazzesche, senza un chilo di troppo. Non esisterebbe la cellulite, il mal di testa arriverebbe solo dopo una sbronza colossale e non avremmo il mal di piedi, pur passando l’intera giornata su tacchi vertiginosi.

Se poteste scegliere un aspetto delle commedie romantiche, quale vorreste nella vostra vita? Io indubbiamente l’essere magre e poter mangiare la qualunque senza ingrassare. Un sogno, no?

Annunci