Avete presente la sindrome da pagina bianca? Ecco, sto vivendo questo disagio. Non è che le cose non mi stiano accadendo, solo non ho mai le parole per raccontarvele. Spesso la sera son distrutta e passo una mezz’ora buona a fissare lo schermo bianco, prima di decidermi a lasciar perdere e guardarmi qualche puntata in streaming.

Mi sento un po’ svuotata, mai del vero momento per me stessa, sempre indaffarata su mille fronti. Il lavoro, le pause pranzo di corsa a veder qualche appartamento, torni a casa e c’è la capra ad attenderti dietro la porta (dovrei cambiarle soprannome ora che ha finalmente ingranato, in realtà quello che le manca è la voglia di star sui libri, se le cose le si spiegano un po’ più approfonditamente, è in grado di far un ottimo lavoro). I weekend, ok, ci sono i MNS (Movie Night Sleepover.. ovvero i pigiama party passati a veder film per chi mi legge da poco), qualche cena con amici, ma nulla cambia mai.

Ah no, una cosa di diverso c’è, ho finito di ritinteggiare il mio appartamento, finalmente sono riuscita a riportarlo al suo bianco originario. Certo ho impuzzolito tutta casa e combinato un disastro (son scivolata distruggendo i fogli di giornale che avevo sistemato per non sporcare, rovesciando il barattolo di vernice per tutto il pavimento), ma almeno so che nel momento in cui troverò un posto tutto mio, mi resta solo da inscatolare tutto e chiuder la porta. Certo trovassi un appartamento decente, tra le mille visitate, sarei già un passo avanti. Tutti dei tuguri assurdi che cercano di far passare per suite luminosissime. Ah no, altra cosa successa… finalmente venerdì son riuscita a far accettare il tema Bollywood per l’ultimo MNS.. e dato che si era in oriente, ci siamo cimentate anche con la cucina dell’est… preparando a mano (o almeno ci abbiamo provato) ravioli al vapore, pollo al curry e della tempura. L’esperienza è talmente piaciuta che mi han chiesto di ripeterla tra due weekend, ma con film Marvel stavolta, invitando anche le ragazze che vennero a seguire il festival di Sanremo. Solo dobbiamo procurarci qualche attrezzo da cucina in più, per star più comode, visto che tutte ci dedicheremo alla cucina. Ovviamente tutte con l’ipad a seguire le ricette passo passo, perché in fondo siamo delle ignorantone in materia.

 

sito internet

Annunci