Mi spiegate una cosa? Ma da quando per andare a far la spesa bisogna vestirsi come squillo stratruccata? Ieri sera ho finito tardi di lavorare ed avevo bisogno di acquistare delle verdure, confesso che avevo una voglia matta di cicoria ripassata e pleurotus a cotoletta, beh ad un certo punto mi son guardata in giro nelle varie corsie del super e sembrava di essere ad Hollywood Boulevard. Vi ricordate Pretty Woman e la discussione, ad inizio film, su quante stelle per terra dovessero ricoprire ogni singola prostituta? Beh, ieri sembrava di essere caduti tutti nella pellicola. Donne quaranta-quarantacinquenni, stratruccate e strapettinate, con abiti succinti e tacchi vertiginosi che spingevano i carrelli con fare sexy, che lanciavano sguardi ammalianti ad ogni penemunito che osava varcare la soglia del market (ma proprio tutti eh, anche quelli tipo Galeazzi, o quelli dall’apparente aspetto da nerd), in più scambiavano sguardi di odio e sfida ad altre donne che osavano mettere gli occhi sulle proprie prede. 

Ma che squallore. Ma non vi vergognate di umiliarvi in quella maniera? Una donna dovrebbe sedurre con la sua femminilità, la sua intelligenza e la sua simpatia, non con tette, culi  e cosce scoperte. Ma poi al supermercato, ma quanto siete disperate? Che ne potete sapere se instillate il dubbio del tradimento in un uomo, finora, strafedele alla propria moglie, che mai si sarebbe sognato di andare a letto con un’altra? Sappiate, mie care femmine, chiamarvi donne sarebbe un complimento troppo oneroso per voi, che ciò che fate ad un’altra donna, poi vi si ritorcerà contro.

Vi auguro che il vostro uomo, accalappiato ad un supermercato e rubato alla propria moglie, poi vi tradisca con il più classico dei clichè, cioè con la segretaria supersexy, supermagra e supergiovane. Vi auguro che il riccone che avete accalappiato sfilandolo alla famiglia e che come polli vi hanno ascoltato ed abbandonato anche la prole per voi, di botto perda tutta la sua fortuna negli affari e dichiari bancarotta. Vi auguro che siate voi, dopo aver fatto un’azione così ignobile, che arrivi una nuova donna e vi porti via la donna e lo metta anche contro i vostri figli, come voi avete fatto in precedenza.

Perdonatemi, ma quando vedo delle donne umiliarsi così per nulla, mi sale la mosca al naso. Imparate a costruire rapporti solidi, non basando tutto sul proprio corpo, perché tra qualche anno diventerete delle vacche enormi e il vostro uomo cercherà un rimpiazzo. Usate altre armi, per non trovarvi alla lunga con un pugno di mosche in mano.

 

sito internet

Annunci