Ovviamente io vado in ferie ed impazza il brutto tempo. Alla fine siamo tornati stamattina dalla spa, ieri non ce la siamo sentita di rientrare nel mondo reale. Devo dire che siamo stati benissimo. C’erano pochi clienti, essendo bassa stagione, ma quasi non ce ne siamo accorti, vivendo quasi in una bolla. Uscivamo dalla stanza solo per massaggi, io anche per ceretta total body, piscina e Paolo anche un’oretta di palestra al giorno.

La cosa stupenda di quella stanza, oltre l’arredamento chic e ricercato ma non pacchiano, era la terrazza coperta, quasi una specie di solarium in camera, che ci permetteva di mangiare in camera, ma anche di fare cose zozze (ihihih) avendo la sensazione di essere totalmente immersi nel paesaggio. In bagno c’erano sia una vasca idromassaggio, che un box doccia hi tech. Avrei volentieri chiesto che trasferissero quel bagno in casa mia (oddio per le dimensioni, credo che occuperebbe l’intera mia camera da letto ed io dovrei dormire sul divano in sala).

Paolo è stato molto passionale, praticamente non mi ha dato un attimo di tregua (ahahah), non che me ne lamenti, diciamo che se non mi viene una cistite da troppo sesso ora, non credo mi prenderà in futuro (ari-ahahah).

Da stasera passerò le serate tappate in casa, per la classica tradizione sanremese. Dite quello che volete, ma io il festival lo guardo e lo aspetto tuto l’anno. Del resto, tutti ne parlano sempre male, eppure ci sono sempre 10-15 milioni di persone incollate davanti allo schermo. Starò lì sul divano con le amiche (faremo un piccolo gruppo d’ascolto da me) e su twitter, a criticare abiti, stonature, gaffe, vi assicuro che nulla passerà ingiudicato, esattamente come ogni anno da quando sono nata. Abbiamo messo anche in standby il MNS e l’uscita di sabato (quando da me ci saranno solo le ragazze, mentre gli uomini si faranno un pokerino a casa di Lorenzo, visto che Anna starà da me). Ho già acquistato ogni genere di schifezzoide, dolce o salato, sulle quali sono riuscita a mettere le mani. Acquistato anche birra e bevande in quantità. Resta solo da decidere sulle portate principali. Stasera sushi, così sono a posto e penso domani pizza, con la consegna a domicilio almeno non mi sbatto nelle preparazioni e la cucina resta immacolata.

Voi? Vedrete il festival? Fate parte di quelli che lo guardano di nascosto, ma pubblicamente lo demonizzano? Siete di quelli “simpatici” e poco originali, che se ne vengono fuori con “Ma ancora esiste il festival di Sanremo”? Siete di quelli che non lo hanno mai guardato? Lo seguirete solo per un cantante in particolare? C’è una tradizione nella vostra famiglia, legata al festival? Insomma voglio impicciarmi dei fatti vostri, ditemi tutto.

sito internet

Annunci