Lo so, sono mancata diversi giorni, ma vedo che non vi sono mancata. Le visualizzazioni si sono fermate di botto, segno che non mi cercate se non vi rompo le scatole.In realtà ero in fase asociale e poi diciamoci la verità, non era successo nulla di che.

Ieri sera c’è stata la famosa festa di Carnevale a casa di Lori. Posso dire che mi son divertita, stranamente? L’atmosfera era molto tranquilla, eravamo quindici per la cena e pochi in più a sera inoltrata. Io ho portato, alla fine dell’agnello con patate ed un sartù di riso. A quanto pare ho riscontrato un discreto successo, culinariamente parlando, sono state le uniche portate ad essere totalmente finite, nonostante ne avessi portate in quantità adatte ad un reggimento, ed addirittura ne sarebbe servito dell’altro. Avevano organizzato un tavolo lungo una parete, in cui abbiamo disposto tutte le portate, una volta che prendevamo ciò che più gradivamo, ci siamo seduti tutti insieme all’enorme tavolata. La conversazione è sempre stata stimolante e divertente.

Alla fine ho indossato il costume da Principessa Leia per la cena, ma era davvero troppo accollato e morivo di caldo, così appena finita la cena luculliana, mi sono barricata in bagno e trasformata in Vedova nera. Nonostante la parrucca rossa, mi sono sentita subito meglio. Certo, per tutta la serata ho avuto addosso gli occhi degli uomini presenti ed anche Lori faceva il finto geloso, davanti alla moglie, che come me la prendeva con un sorriso forzato. Ma perché gli uomini non capiscono quando è il caso di tacere?

Dopo cena ci siamo divisi in gruppetti tra giochi da tavola, giochi su console, chi fumava in balcone, chi chiacchierava del più e del meno.

Stamattina ho avuto appena il tempo di rientrare in casa, struccarmi e nascondere le prove, quando poco dopo ha citofonato Paolo per farmi una sorpresa. Ha prenotato una camera d’hotel a Bracciano con annessa spa, per due giorni di coccole, massaggi e sesso, a suo dire. Sapendo delle mie ferie e del fatto che abbia tanto terreno da recuperare con me, pare si sia deciso a lasciare il suo amato locale per due giorni, da dedicare soltanto a me. Staremo a vedere come andrà a finire, per oggi mi son goduta i massaggi e la piscina riscaldata, con alla fine un bel bagno turco. Ora mi aspetta una cena romantica nel terrazzino coperto della camera, lontani da occhi indiscreti. E poi, e poi… beh quante ne volete sapere… ihihi. Notte notte.

Annunci